Vacanze in Lombardia - ItaliaGuida

Sciare in Valtellina: vacanze sulla neve

 

Aprica

Comune di ApricaOltre 50 km di piste, la maggior parte delle quali può essere innevata artificialmente. Il comprensorio è davvero caratteristico, qui all'Aprica, perché è letteralmente a “portata di sci”.

Per prendere l'impianto di risalita e dedicarsi tutto il giorno agli sport di montagna, infatti, basta aprire la porta di casa: l'arrivo delle piste è a ridosso del paese. Il comprensorio comprende quattro aree integrate, tutte collegate tra di loro, sia a fondovalle sia in quota. Magnolta e Palobione sono le zone più importanti.

Il primo nato negli anni 80, il secondo, più antico negli anni '60, sono entrambi ideali sia per sciatori esperti che per chi è ancora alle prime armi e dispongono di ristori e solarium anche per i tanti che non amano avere gli sci ai piedi. Baradello è il più moderno dei comprensori, nato del 2004, e offre impianti di risalita di ultima generazione.

Non ultimo, Aprica dispone di un grande campo scuola, i Campetti, nati per chi desidera imparare ad andare sia con gli con sci, sia con lo snowboard. Inoltre, a pochi chilometri dal paese, in località Pian di Gembro e Trivigno, si trovano due anelli per lo sci di fondo. Il sito web di Aprica offre un aggiornamento continuo sulle condizioni delle piste. Non mancano appuntamenti per il tempo libero: passeggiate, shopping, eventi culturali e musicali.


Bormio

Piazza Cavour e Torre della Bajona, BormioBormio si trova nel cuore dell'area lombarda del Parco Nazionale dello Stelvio, il più grande dei parchi nazionali storici italiani e il più esteso dell'intero arco alpino.

È una località che regala forti emozioni a tutti gli sciatori, dai più esperti ai principianti grazie ai suoi 50 chilometri di tracciato a ai 15 impianti di risalita. Fra le sue piste, vanta una tra le discese per la “libera” più belle e difficili del mondo, che ha ospitato nel 2005 le competizioni di sci alpino maschile nel corso dei Campionati del Mondo.

Chi invece preferisce le discese semplici, può percorrere gli “Ermellini” e chi desidera una pista lunga e panoramica può percorrere la “Bimbi al sole”. Il sito web offre oltre al bollettino neve quotidiano anche un servizio di webcam sulle principali piste. Non solo sci da discesa, ma anche natura e tanto relax.

Bormio mette a disposizione piste da fondo immerse nella natura ed è uno splendido teatro per gite ed ascensioni per sci-alpinisti di ogni grado, durata e livello di difficoltà.

Alcune zone e alcune vette sono molto note anche a livello internazionale, si pensi al gruppo dell'Ortles - Cevedale oppure alla Cima Piazzi in Valdidentro. Oltre allo sport, il relax delle terme che, con le acque dalle proprietà terapeutiche, fin dal tempo dei Romani hanno attratto molti turisti.

 

Livigno

Panoramica di LivignoLivigno, località che offre attività invernali per tutti i gusti. Cinque versanti con diversa esposizione consentono di sciare sempre al sole, anche nelle giornate più corte, sui 115 chilometri di piste differenziati per ogni grado di capacità tecnica.

Dolci pendii privi di vegetazione permettono la battitura di piste larghe, senza ostacoli che danno la possibilità di sciare in completa sicurezza. Anche lo sci di fondo a Livigno vanta grandi tradizioni: ogni anno a dicembre la Sgambeda, maratona internazionale di Gran Fondo, apre la stagione di questa disciplina.

Livigno è anche rinomata per i lunghissimi dislivelli da percorrere in neve fresca e per il suo Snowpark, che l'hanno resa meta ambita dagli snowboarder e freestyler (emozionate e suggestiva disciplina su sci a doppia punta per poter effettuare evoluzioni e salti).

Ma non solo. L'arrampicata su cascate di ghiaccio costituisce per molti scalatori un' invitante e valida alternativa alle salite su roccia durante il periodo invernale.

Oltre alla magia degli sport, Livigno affascina anche per il contatto con la natura che può essere riscoperto percorrendo sentieri ovattati dalla neve da percorrere a piedi o su una slitta trainata dai cavalli. Infine ogni anno è organizzata Skieda, festival internazionale del Telemark che ripropone i sapori di un tempo passato che a Livigno sembra essersi fermato.

 

Passo dello Stelvio

I tornanti del Passo dello StelvioDesiderate sciare da maggio a novembre?

Allora siete nel posto giusto. Il Passo dello Stelvio, uno dei comprensori sciistici più grande d'Europa ha per cornice ghiacciai eterni che rendono le vacanze suggestive ed emozionanti. A differenza degli altri ghiacciai alpini, qui gli impianti restano aperti anche nel pomeriggio.

Dal parcheggio del Passo si raggiunge con una prima funivia (Passo -Trincerone) quota 3.000 metri, da cui con un'altra moderna funivia si raggiunge il Livrio. Qui è possibile usufruire di 4 skilift (Geister 1 e 2, Payer e Cristallo) che permettono l'accesso alle piste del ghiacciaio Durante gli altri mesi, da dicembre a aprile, il Passo rimane chiuso per le condizioni climatiche che rendono impraticabile la strada.

Il passo si trova all'interno del Parco Nazionale dello Stelvio dove è possibile scrutare animali selvatici in libertà in un ecosistema ancora protetto. È possibile effettuare escursioni all'interno del Parco percorrendo sentieri appositamente segnati e gite organizzate in pullman. Imperdibile il museo all'interno del quale si ripercorre la storia della costruzione della strada e che raccoglie vari reperti della Prima guerra mondiale.

 

Santa Caterina Valfrurva

Santa Caterina ValfurvaPer le famiglie che amano trascorrere le vacanze al di fuori della caos cittadino e vogliono concedersi un periodo di vero relax e tranquillità a contatto con la natura incontaminata delle montagne, Santa Caterina frazione del comune di Valfrurva è la località ideale.

Sole, neve e tanto divertimento: sono questi gli ingredienti principali che offre Santa Caterina che d'inverno fa la felicità di chi scia, ma non solo. Qui è possibile ammirare, oltre ai suggestivi paesaggi innevati, l'ineguagliabile intensità di un cielo azzurro di alta quota.

Oltre alle famose piste dove sono stati disputati i Mondiali di Sci del 2005, si può anche approfittare di un tracciato da fondo lungo 15 chilometri che si snoda tra fitti boschi in un paesaggio fiabesco.

In più, pensata per i più piccoli, un'area attrezzata con tappeto e divertenti giochi sulla neve. Diversi residence ed hotel si trovano direttamente sulle piste da sci, a pochi metri dagli impianti di risalita. D'estate poi è possibile apprezzare la bellezza del Parco Nazionale dello Stelvio.

 

Teglio, Prato Valentino

Vigneti della Valgella di TeglioA pochi chilometri dal caratteristico comune di Teglio, si aprono le piane di Prato Valentino. Le dimensioni famigliari del comprensorio (circa 20 chilometri tra sci alpino di piste medio-facili) e la grande esposizione al sole sono perfette per una vacanza invernale anche per i bambini.

Grazie ad un clima meno rigido, anche in pieno inverno, e al panorama della media Valtellina che si può ammirare anche dalle piste, tutta l'area si presta per uno sci non da competizione, ma fatto per il divertimento e il relax.

Anche i non sciatori possono vivere un'esperienza indimenticabile provando le passeggiate con le racchette da neve lungo i tre percorsi attrezzati presenti nell'area. Dopo le emozioni e la fatica provate sulle piste, da non perdere una cena a base di pizzoccheri, originari della zona.

Ottimi anche gli sciatt e la polenta taragna, accompagnati da bresaola, salumi e formaggi di montagna da assaporare con un buon bicchiere di vino, prodotto dalle aziende locali.

 

Valdidentro

Panoramica di ValdidentroLa Valdidentro è parte del comprensorio Alta Valtellina che comprende stazioni sciistiche di rinomata notorietà come Santa Caterina Valfurva, Bormio e Livigno.

L'offerta per gli amanti dello sci da discesa è ampia e ricca di alternative: piste adatte a sciatori di tutti i livelli, dai principianti agli esperti. Ma Valdidentro non è solo sci di discesa, ma è conosciuta anche all'estero grazie all'anello di fondo lungo 25 chilometri, chiamato pista “Viola”.

La Pista si snoda in uno scenario stupendo ed eccezionale e costeggia l'omonimo fiume che collega fra loro le 4 frazioni che compongono il Comune. Lo sviluppo della pista è di 25 chilometri, facilmente percorribili e caratterizzati da leggeri dislivelli.

È possibile scegliere la distanza che si desidera percorrere in base alle proprie capacità, con deviazioni accuratamente segnalate. Il percorso è preparato per gli amanti della tecnica classica e per quelli della tecnica libera.

Più rinomata, per le sue caratteristiche, la pista agonistica: regolarmente omologata, è adatta allo svolgimento di qualsiasi gara internazionale. Infatti, la pista 'Viola' è stata più volte scelta grazie alla sua validità per i Campionati Italiani Assoluti, i Giochi della Gioventù Nazionali e per gare Nazionali Giovani. La pista di Valdidentro 'Viola' è considerata una tra le migliori d'Italia.
 

Alto pagina

La Lombardia si presenta: storia, cultura e tradizione

Le zone turistiche da non perdere in Lombardia!

Gli itinerari tematici: turismo, cultura e tradizione

Sport e divertimento: vacanze in Lombardia

Arte e cultura in Lombardia: percorsi culturali

La cucina Lombarda: sapore e tradizione

Visitare la Lombardia: paesaggi naturali

Percorsi di Fede: itinerari religiosi in Lombardia

Sciare il Lombardia: sport e divertimento

Ricettività in Lombardia: la tua pubblicità

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Lombardia - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.